Questo pomeriggio - Venerdì 1 Marzo - si è tenuto l’incontro del Tavolo Tecnico sul tema crisi comparto agricolo palagianese. 

In Comune con il Sindaco Lasigna, l’Assessore all’agricoltura Catucci ed il Presidente del Consiglio Carucci, con l’Ordine degli Agronomi rappresentati dal Presidente Gianrocco De Marinis, con gli agronomi Enzo Nardelli, Ottavio Verdieri, Domenico D’Auria e Rocco Iacobino  e con il dottor Angelo Raffaele LILLO funzionario Regione Puglia - Assessorato all’Agricoltura - dipartimento agricoltura sviluppo rurale ed ambientale - sezione “competitività delle filiere agroalimentari”, abbiamo analizzato l’attuale condizione del mercato agrumicolo locale. Abbiamo valutato nuove opportunità di acquisizione e diffusione di marchi di qualità. 

 

È un percorso che viene da lontano! Abbiamo iniziato con la conferenza durante la sagra del mandarino 2018, alla presenza del Presidente Emiliano (Regione Puglia) e del Presidente Gugliotti (provincia di Taranto). Si sono susseguiti incontri tecnici sia in Regione, sia in Comune con gli agronomi del territorio e con le associazioni di categoria. Convocheremo a breve un’assemblea pubblica con gli agricoltori per darne conto; per discutere insieme ai Sindaci, ai produttori e ai commercianti, la natura dell’attuale stato di crisi e le possibili strade da percorrere per valorizzare il nostro prodotto. 

 

Gli agricoltori hanno bisogno di proposte concrete, attuabili, fattibili. Il clementine di Palagiano deve diventare un prodotto riconoscibile sui mercati attraverso la certificazione tutta la filiera (di produzione e di commercializzazione).

É necessario l' impegno concreto di tutti gli operatori del settore, per ridare dignitá al reddito agrario.

 

Continuiamo a lavorare per il bene della nostra terra, dei nostri prodotti e dei nostri agricoltori. A tutela del Clementine di Palagiano!