L’Amministrazione Comunale, in collaborazione con attività commerciali aderenti, organizza “Palagianello in Maschera – Carnevale 2019”: un mini cartellone di festeggiamenti che coinvolgerà tutta la popolazione.

 

Come detto, le date da segnare in agenda saranno 2: si partirà domenica 3 marzo in piazza Giovanni Paolo II; dalle 11:30, infatti, i più piccoli potranno partecipare a giochi, animazioni ed attività ludiche a cura delle ludoteche di Palagianello.

 

Nel pomeriggio, a partire dalle 17:30 sempre in piazza Giovanni Paolo II, partirà invece la sfilata in maschera, arricchita dalla presenza di un prestigioso carro allegorico di recente costruzione, proveniente dal Carnevale di Massafra.

 

Alle 20:30, ancora in piazza Giovanni Paolo II, quartier generale del Carnevale palagianellese, comincerà un esclusivo party in strada.

 

Ma non finisce qui, perché il Carnevale di Palagianello vivrà il suo gran finale il 5 marzo, in occasione del Martedì Grasso: a partire dalle 17:30, tutti in strada per partecipare ad una nuova sfilata che si snoderà per le principali vie cittadine.

 

«Abbiamo pensato alle famiglie palagianellesi e a far felici i nostri bambini – ha commentato entusiasta il sindaco Maria Rosaria Borracci -; con impegno e determinazione graveremo pochissimo sulle casse comunali, per questo mi preme sottolineare l’encomiabile lavoro svolto dai numerosi volontari ed il prezioso contributo messo a disposizione da alcune attività commerciali di Palagianello».

 

Al primo cittadino Borracci hanno fatto eco Vincenzo Difonzo, assessore alle Attività Produttive e Carmela Resta, consigliere delegato alla Cultura: «Proveremo a far si che anche a Palagianello il Carnevale diventi un appuntamento fisso; stiamo lavorando sodo in questa direzione, sorretti anche dallo smisurato affetto che stiamo ricevendo. In questi giorni, numerose famiglie hanno apprezzato il nostro impegno, volto alla perfetta riuscita della manifestazione; cercheremo di ripagarle con professionalità ed entusiasmo».