La campagna  Puliamo il Mondo, conosciuta a livello internazionale come Clean Up the World, è nata per liberare dai rifiuti e dall'incuria i parchi, i giardini, le strade, le piazze, i fiumi e le spiagge di molte città del mondo.

Da 30 anni Legambiente organizza l'iniziativa in Italia coinvolgendo giovani, anziani, italiani e non, amministrazioni locali, imprese, scuole, uniti da un obiettivo comune: rendere migliori i nostri territori.  Quest’anno, non casualmente, la Parola d’ordine adottata è “Per un clima di pace”.

Come ogni anno, anche  quest’anno  il Circolo Legambiente di Palagiano ,  ha dato il suo contributo,  ripulendo  un angolo del nostro paese.    E così, i volontari di Legambiente insieme alle ragazze ed ai ragazzi dell’Istituto Comprensivo “Papa Giovanni XXIII” di Palagiano hanno ripulito le aiuole di Piazza Marinai d’Italia.

 

Certo, un piccolo gesto, ma significativo, nello spirito di quello che è lo slogan ispiratore di Legambiente “Pensare globalmente, agire localmente”. E questo è tanto più vero oggi che si tratta di salvare il nostro Pianeta ormai sull’orlo del collasso.

 

E per questo ringraziamo di cuore le alunne e gli alunni delle classi 3^C e 2^E che con cartelloni ed entusiasmo hanno partecipato all’iniziativa, accompagnati dalle loro docenti Lella Granata,  Mena Montemurro, Antonella Nicolini e Laura Colosimo. Ringraziamo, altresì, la Dirigente Scolastica dell’I.C. “Papa Giovanni XXIII” per aver dato l’adesione della scuola alla campagna Puliamo il Mondo, un esempio di virtuosa collaborazione tra scuola e territorio.

 

            Il Circolo Legambiente di Palagiano

                       La Presidente - Amalia Anzolin